Mandanici vince il 42° Torneo Città di Catania


Catania - Quarantadue atleti per la quarantaduesima edizione del Trofeo Città di Catania: coincidenze che rendono ancor più avvincente la quarta tappa del Circuito Regionale Siciliano. Se non altro per l'elevato numero di partecipanti.

Tra questi spicca il nome di Salvuccio Mandanici, numero 2 del ranking Eccellenza, capace di mantenere le attese e di portarsi a casa la coppa del primo classificato prevalendo in finale (3-2) su un altro dei favoriti della viglia: Ivano Russo.

Santo Longo, tra i padroni di casa, ha difeso egregiamente i colori rossazzurri arrendendosi solo al sudden death (2-3) nella combattutissima semifinale contro il siracusano in forza all'Atletico Vibo. Mentre Giuseppe Parisi è stato stoppato ai quarti di finale, dopo i tiri piazzati, dall'altro semifinalista: il palermitano Riccardo La Rosa, terzo classificato. Davide Marletta ed Enrico Testa (poi vincitore del torneo Cadetti) hanno visto interrompersi il loro cammino nei rispettivi gironi eliminatori.

Nella categoria Promozione è stato Valentino Lombardo del Subbuteo Club Palermo a farla da padrone. Percorso netto di cinque vittorie su cinque fino alla finalissima vinta (2-1) contro Filippo Chiovari, altro aquilotto rosanero. Stefano Samperi, del Subbuteo Club Catania, conferma la sua crescita sportiva ritagliandosi un meritatissimo posto sul gradino più basso del podio.

Anche tra le donne si è imposta un'atleta palermitana. Al colore rosa della categoria Ladies, infatti, ci ha pensato Maria Felice Merkouris ad aggiungere una pennellata di nero. La subbuteista del capoluogo merita un plauso anche per aver disputato un ottimo torneo nella categoria Eccellenza, dove è riuscita a superare il proprio girone eliminatorio.

Il vincitore della categoria Under è, invece, un atleta siracusano: Lorenzo Crisconio.

Oltre all'aspetto sportivo (il livello del calcio tavolo in Sicilia si è ormai attestato su livelli altissimi) c'è da segnalare anche quello organizzativo: gli sguardi di migliaia di occhi curiosi e interessati hanno illuminato l'area di gioco del 42° Torneo Città di Catania, confermando quanto la location del Centro Sicilia sia una potenziale miniera di nuovi appassionati.