L'edizione XXIX dei Campionati Siciliani Individuali si gioca in casa Catania

E sono ventinove! I Campionati Siciliani Individuali sono uno dei tornei italiani con più storia e più tradizione ed anche quest'anno daranno l'avvio al circuito siciliano decretando i migliori per ogni categoria. Cinque i tornei previsti suddivisi tra Master, Cadetti, Esordienti, Under e Ladies. Il Subbuteo Club Catania 1987 avrà il compito di organizzare ed ospitare la manifestazione presso il Centro Sicilia, già teatro del 41° Torneo Città di Catania e location di prestigio che offre comfort e divertimenti illimitati per i giocatori ed il loro accompagnatori.

Saranno 3 i catanesi impegnati nella categoria regina, la Master, dove ormai da quattro anni consecutivi fa da padrone Claudio Panebianco. A contendergli il titolo ci saranno anche i compagni Santo Longo, reduce da quattro secondi posti e Daniele Calcagno, tornato nella categoria che gli compete dopo aver conquistato il titolo cadetti nella stagione precedente. Occhio anche ai terribili ragazzi barcellonesi ed agli enormi miglioramenti della truppa messinese che vorranno sicuramente dire la loro per la vittoria.

Proverà a difendere il titolo conquistato l'anno prima anche Erica Guagliardi nella categoria Ladies, quest'anno si prevede una concorrenza agguerrita con le "girls" di Barcellona in continua crescita e le ragazze bagheresi che oltre alla numero uno del ranking siciliano Filippone, vantano in squadra le due nazionali fresche vice-campionesse del mondo Buttitta e Lo Cascio.

La competizione Cadetti è invece quella solitamente più bella e combattuta per la sua imprevedibilità dovuta all'assenza dei big impregnati nei master. In realtà quest'anno ci sono molti "big" che non hanno ottenuto l'accesso tra i primi otto e si prevede quindi un torneo di altissimo livello, basta vedere che potrebbero partecipare Claudio La Torre (campione del mondo Under 15 due giorni fa), Michele Cortese, Ivano Russo, Riccardo Natoli, Giuseppe Torre, Carmelo Sciacca, Pierpaolo Murabito, Carlo Gissara, Antonino Fontana, Ciccio Lo presti e tanti altri ancora. Da capire al momento se ci saranno anche giocatori catanesi in questa categoria, atleti come Parisi o Testa potrebbero giocare per vincere.

Tra gli under ci sono diversi potenziali vincitori, qualora dovessero partecipare avremmo il Davide Disma pronto a bissare il titolo della stagione passata, ma deve fare i conti con i ragazzi bagheresi (tra cui Roberto Saitta nazionale italiano under 15) e con i barcellonesi che da un anno all'altro diventano sempre più forti.

Aperta anche la lotta tra gli Esordienti, Catania schiererà sicuramente Samperi e se i numeri lo permettessero anche Guagliardi (con doppia categoria, ma è un opzione remota).

Ci potrebbero essere però una serie di forti giocatori, tutti con ambizione di vittoria, da Bagheria, Palermo, Barcellona, Messina e Siracusa.

Per maggiori info scarica l'invito allegato di seguito o segui la discussione presente su subbuteoforum.it

Download
L'invito del Master 2017
Invito Master Sicilia 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 192.7 KB